Comunali: Udine,vince Fontanini,sindaco deve essere di tutti

Pietro Fontanini, candidato del centrodestra, è il nuovo sindaco di Udine. Dopo un ininterrotto testa a testa, ha battuto l'antagonista del centrosinistra, Vincenzo Martines, per una manciata di voti. Per Fontanini hanno votato 18.830 elettori (50,37%); per Martines 18.550 (49,63%). Le schede nulle sono state 382, i voti contestati e non assegnati 5; il totale votanti è di 37.920. Fontanini (Lega), già presidente della Provincia, ha sorpassato di 280 voti Martines. "Vittoria al fotofinish, la città appare divisa in due blocchi, lavorerò per ottenere il consenso anche di chi non mi ha votato, il sindaco deve essere di tutti", ha detto. Primo provvedimento: "Porterò la polizia comunale alle dipendenze del sindaco, perché questa città ha bisogno di una presenza capillare delle forze dell'ordine in città". Fontanini si sarebbe aspettato "una affermazione più netta". Martines: il centrosinistra ha "fatto una rimonta clamorosa. Eravamo sotto di 2.500 voti al 29 aprile e li abbiamo recuperati quasi tutti".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

  • Non solo tarli
    MERCATINI Non solo tarli
  • Il Baule del Diavolo
    MERCATINI Il Baule del Diavolo
SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Palmanova

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...